Il colosso dei trasporti Emirates e Skygate S.p.A. hanno stipulato un contratto per la sanificazione su scala nazionale degli aeroporti in cui opera la compagnia. I servizi forniti da Skygate S.p.A. saranno inerenti ai processi di sanificazione erogati dalla nostra azienda per il comparto Cleaning.

immagine che contiene aereo emirates pronto al decollo

La sanificazione Skygate

Grazie alla consolidata esperienza nel settore, Skygate S.p.A. ha definito un protocollo accurato, che prevede l’impiego di strumentazioni e tecniche innovative. Con sanificazione si intende «un complesso di procedimenti e operazioni di pulizia e disinfezione, che comprende il mantenimento della buona qualità dell’aria anche con il ricambio d’aria in tutti gli ambienti». Le operazioni di sanificazione Skygate S.p.A. si servono di generatori professionali di vapore saturo secco, in grado di erogare vapore fino a 180° C e una pressione di 10 bar in caldaia. Per la pulizia e la disinfezione di superfici, anche complesse, il vapore saturo secco rappresenta uno strumento potente che combina temperatura, umidità e pressione. Questi tre elementi costituiscono il perno attorno cui ruotano le tecniche di sanificazione Skygate S.p.A.

Emirates e Skygate: i processi di sanificazione

Temperatura

L’alta temperatura rompe i legami tra lo sporco e la superficie trattata, uccidendo batteri e microrganismi mediante shock termico. Il forte calore, inoltre, facilita le reazioni chimiche, riducendo sia il consumo di detersivi, che i tempi, combinando azione smacchiatrice e disinfettante.

Umidità

immagine che contiene passeggeri a bordo di un aereo

Il vapore secco contiene gocce d’acqua di dimensioni ridottissime, che sollevano lo sporco dalle superfici trattate, tenendolo in sospensione ed evitando che si disperda.

Pressione

Anche se, in questo caso, la pressione non gioca un ruolo primario nella pulizia, svolge un ruolo sinergico con gli altri due fattori. La pressione, cioè, provvede, con un’azione meccanica finale, alla rimozione dello sporco e dei residui batteriologici.

Il vapore non si limita a un’approfondita opera di disinfezione, ma porta anche importanti benefici in termini ecologici e sociali. Il vapore, infatti, riduce il consumo di acqua durante le operazioni di sanificazione e pulizia, portando a utilizzare meno i prodotti detergenti.

I vantaggi Skygate

immagine che contiene particolare di un aereo in volo

Meno agenti chimici, quindi, significa la riduzione di un importante fattore di rischio all’interno dei luoghi di lavoro. Gli addetti alle operazioni di pulizia e sanificazione manipolano meno sostanze dannose, mentre chi occupa i locali per motivi di lavoro è esposto a un numero drasticamente inferiore di fattori allergici. Si tratta di sensibili miglioramenti collaterali che stanno molto a cuore a Skygate S.p.A., che ha una vocazione customer-oriented. Per un’azienda come la nostra, che stabilisce la sua priorità nella tutela del cliente, si tratta di benefici che rappresentano un valore aggiunto per la sicurezza della salute e la professionalità da garantire al fruitore ultimo. Una collaborazione, quella tra Emirates e Skygate S.p.A., che si profila come un’ulteriore garanzia per i viaggiatori, in un periodo delicato come quello che ci troviamo a vivere.